VelcoFin InterLocks Vicenza- Acc.Valbruna Bolzano

VelcoFin InterLocks Vicenza – Acciaierie Valbruna Bolzano 55 – 47 (17-12, 30-26, 44-34, 55-47)

VELCOFIN INTERLOCKS VICENZA: Matic* 14 (5/10 da 2), Chicchisiola* 1 (0/1, 0/1), Destro 11 (1/2, 3/6), Monaco 7 (2/7, 1/4), Colombo*, Stoppa* 15 (6/11, 0/3), Mioni NE, Gamba 3 (1/5 da 2), Ferri* 4 (2/3 da 2), Santarelli NE, Zanetti, Sartore NE
Allenatore: Corno A.
Tiri da 2: 17/43 – Tiri da 3: 4/14 – Tiri Liberi: 9/12 – Rimbalzi: 40 ( 9+31) (Ferri 8) – Assist: 12 (Stoppa 3) – Palle Recuperate: 6 (Gamba 3) – Palle Perse: 13 (Matic 3)

ACCIAIERIE VAL BRUNA BOLZANO: Pezzi NE, Mossong* 16 (5/8, 1/6), Gottardi* 10 (3/10, 1/1), Rossi* 6 (2/6, 0/3), Mingardo 2 (1/4, 0/3), Moretti NE, Consorti* 4 (2/5, 0/1), Hafner 2 (1/3 da 2), Hafner NE, Egwho 4 (2/2 da 2), Van Avermaet NE, Rossetto* 3 (1/2 da 3)
Allenatore: Pezzi A.
Tiri da 2: 16/38 – Tiri da 3: 3/16 – Tiri Liberi: 6/7 – Rimbalzi: 33 (4+29) (Mossong 8) – Assist: 8 (Rossi 4) – Palle Recuperate: 7 (Mossong 2) – Palle Perse: 14 (Squadra 3) – Cinque Falli: Gottardi
Arbitri: Cassinandri A., Sidoli D di Reggio Emilia

Con molto piacere vogliamo cominciare questo pezzo che sancisce la meritata vittoria di Vicenza su Bolzano con un nome. Irene Gamba cl 1999 ai suoi primi punti in A2: pur non eccelsa nel tiro (1/5) ha mostrato in campo gli artigli, si è battuta come una leonessa caricando le compagne con la sua volontà e determinazione straordinarie conquistando 6 rimbalzi, 3 palle recuperate e due asisst. A Corno così non è parso vero di concederle campo per ben 25 minuti. E accanto a lei un’altra classe 1999 Martina Destro, anche lei utilizzata per 25 minuti, autrice di 11 punti, con un 3/6 da tre che di questi tempi fa molto fieno in cascina. Se, come si suol dire in questi casi, il futuro è delle giovani, beh Vicenza può ben sperare per ripartire verso vette -leggi classifica- più alte. La serata ha inoltre confermato che la squadra si basa sempre sul’asse “anziana” (pardon!) Stoppa-Ferri, quella che non tradisce mai; coadiuvate dall’altra esperta Ivona Matic – ottima la sua gara-, finalmente in spolvero con 12 dei suoi 14 punti realizzati nel solo primo tempo. E desideriamo, aldilà delle cifre, sottolineare la generosissima prova di Federica Monaco – 5 rimbalzi e 2 assist.
Passiamo brevemente alla cronaca. Dopo un inizio a vantaggi alterni, Vicenza fa un piccolo break 17-10, prontamente ricucito con un 7-0 dalle bolzanine: 17-12 alla fine del primo semitempo, 17-17 al 3° del secondo semitempo. A questo punto Velcofin InterLocks si scuote e per merito di Monaco, di una tripla di Destro e di 2 canestri da fuori di Matic si porta sul 30-21. Finita? Bolzano non ci sta e piazza un proficuo 5-0 che permette di chiudere sul 30-26.
Corno in spogliatoio si fa evidentemente sentire perchè alla ripresa con un 6-0 di Ferri, Matic e Stoppa la partita si fissa sui 10 punti di vantaggio -36/26 -, che Bolzano, pur mai domo, non riuscirà più a ricucire. Punteggio del terzo semitempo 44-34. Nell’ultimo periodo si giunge al massimo distacco 51-38 al 6° e qui ci permettiamo un inchino elegante per sua grazia Valentina Stoppa, autrice di 6 punti consecutivi, con un paio di giocate da quella signora giocatrice che è, facendo alzare in piedi il pubblico plaudente. Alla fine Ferri, specialista nel buttarsi come una tigre su ogni palla come una giovincella incurante dei pericoli – leggi ginocchia e anche – , si conferma la rimbalzista più sicura e grintosa arpionando sotto le plance ben 8 palloni.
La partita rispetto a quella contro Moncalieri ha ritrovato la supremazia di VelcoFin sui rimbalzi 40-33 e una auspicata diminuzione di palle mandate al macero: 13 contro le 14 delle avversarie. Fra le fila del Bolzano si sono distinte Gottardi e Mossong, ma va detto che tutta la squadra si è battuta con generosità e grinta: stasera però VelcoFin InterLocks è stata superiore. E così Corno ha finito elogiando in blocco la sua squadra per l’impegno e l’intensità difensiva profusi a piene mani. Nelle giocatrici vicentine gli occhi di fuoco tanto bramati hanno davvero brillato.

Niente risposte to "VelcoFin InterLocks Vicenza- Acc.Valbruna Bolzano"


    Qualcosa da dire

    Some html is OK