VelcoFin Vicenza- S.C.S Varese 56 – 46

Comunicato Stampa del 20 aprile relativo a VelcoFin Vicenza- S.C.S Varese 56 – 46 (14-13,28-25,41-40)

Vicenza: Matic 15, Chicchisiola, Destro M, Monaco 5, Colombo, Destro F 2, Stoppa 13, Mioni ne, Gamba ne, Ferri 13, Santarelli 8, Zanetti.

Alle. Corno Aldo

TL.    10/13   T2 20/56. T3. 2/6  Rimbalzi Attacco.  13  Rimbalzi difesa 36  PP.  17 PR 10

Varese: Sonzini ne, Misto’ E 7, Beretta 3, Misto’ F 12, Biasion 2, Petronyte ne, Premazzi 2, Sorrentino 2, Visconti 10, Rossi, Fontanel ne, Polato 8.

All. Visconti Luca

TL.     5/6   T2.    16/49  T3.    3/18    Rimbalzi Attacco.   13 Rimbalzi difesa. 29     PP. 17 PR 8.

Vittoria doveva essere e vittoria è stata, ma quanta sofferenza!Varese, arrivato a Vicenza già retrocesso, ma per nulla rassegnato, ha dato molto filo da torcere a Velcofin InterLocks, mollando solo nel finale del 4° periodo sul 47/46 dopo una tripla di Beretta. A questo punto Vicenza ha stretto ancor di più la difesa 1-3-1 ottimamente eseguita e in attacco ha prodotto il 9 a 0 decisivo. Purtroppo per i risultati concomitanti- Bolzano Itas vince a Carugate e Sanga Milano vince a Marghera-, pur con 4pt di vantaggio sulle 2 dirette avversarie a due sole giornate dalla conclusione, Vicenza non è ancora matematicamente ai playoff e mercoledì deve recarsi a Bolzano in casa Itas diretta concorrente.

A livello individuale vanno sottolineate le grandi prove di Ivona Matic, 15pt + 10 rimbalzi,e di Lucia Ferri 13pt+14 rimbalzi; e lo stupendo secondo tempo di Valentina Stoppa autrice negli ultimi 20 minuti di 13pt+6 rimbalzi.

Nel computo finale Vicenza ha vinto la battaglia sotto canestro 49/42 e ha avuto una media superiore 35% contro 28% al tiro. Bene anche i tiri liberi 10/13 rispetto al recente passato.

Per quanto riguarda la cronaca: i primi 2 periodi sono stati caratterizzati da grandissimo equilibrio: 14-13 il primo, 28—25 il secondo. Nel terzo, terminato 41/40, Vicenza si era portato avanti anche di 7pt 39/32 presto ripresa dalla compagine lombarda mai doma. Il quarto periodo ha avuto il suo epilogo liberatorio a 4min dalla fine quando Vicenza ha innestato la marcia della vittoria. Adesso VelcoFin Interlocks è atteso da 2 incontri fondamentali prima a Bolzano e poi in casa con Alpo Villafranca sabato prossimo 27, che determineranno la ammissione o meno ai playoff. Per Corno e company settimana di passione con lunedì di Pasquetta già in campo ad allenarsi.

Ufficio Stampa

VelcoFin Interlocks Vicenza

Niente risposte to "VelcoFin Vicenza- S.C.S Varese 56 – 46"


    Qualcosa da dire

    Some html is OK