A.S.Vicenza: “Biba” il mito degli Anni Sessanta

“Fare la storia significa comprendere il presente alla luce del passato” ( E.Carr).

Le radici di una società sono il fondamento per capire chi siamo, da dove veniamo, a quale storia apparteniamo, a quali doveri e rispetto siamo chiamati.
NOI siamo l’A.S.VICENZA 1958.

Il mito degli Anni Sessanta: Marisa Gentilin detta “Biba”, nata il 7 settembre 1936, 5 scudetti consecutivi – 1965-69 – 161 partite, 2949 punti segnati, nazionale italiana per 70 partite (perché limitata da una serie di incidenti fisici).
Macchina da canestri: la più amata dai vicentini.
Un grandissimo grazie a Biba.
Noi siamo orgogliosi di essere A.S.VICENZA

Niente risposte to "A.S.Vicenza: "Biba" il mito degli Anni Sessanta"


    Qualcosa da dire

    Some html is OK