Velcofin e il bilancio positivo sotto l’albero. Ferri: “Recuperiamo energie, dopo la pausa ci sarà da sudare”

Una giornata al termine del girone d’andata, due squadre già qualificate alla Final Eight di Coppa Italia – Bologna e Vicenza, la posizione in classifica dipenderà dallo scontro diretto in calendario il prossimo 7 Gennaio – altre quattro in corsa per i restanti due posti disponibili nel girone: Civitanova, Ferrara, Marghera e Udine siedono tutte a quota 14 e con la possibilità di ritrovarsi a braccetto al giro di boa. Fe.Ba. a Viterbo, Rittmeyer in casa di Salerno, B.Ethic con S. Martino e Delser a Castellamare di Stabia possono ragionevolmente pensare di mettere altri due punti in saccoccia, con inevitabile ricorso ad una classifica avulsa che, oggi, premierebbe marchigiane ed estensi. Entrambe con due successi e una sconfitta negli scontri diretti, se è vero che la squadra di coach Alberto Matassini ha battuto tanto Ferrara quanto Marghera – soccombendo solo alle friulane – e quella di Jonata Chimenti si è imposta a veneziane e udinesi, cedendo il passo e la miglior posizione alla Fe.Ba. Per saperne di più non resta che attendere il turno dell’Epifania, che tutte le feste porta via e che potrebbe, anche, riservare qualche sorpresa alle quattro aspiranti ad un posto nella competizione di inizio Marzo.

E che cosa dicono in casa Velcofin? Nulla, o quasi. Anche se l’accesso alla F8 rappresenta un traguardo di indubbio prestigio, conseguito in netto anticipo, le biancorosse preferiscono guardare alla sfida in terra felsinea come all’occasione per agguantare la prima piazza nel girone, così da presentarsi in posizione di privilegio all’inizio del ritorno. E, almeno per il momento, affidano a Lucia Ferri l’onore e l’onere di tracciare un bilancio – di segno positivo – delle dodici giornate andate in archivio.

“Direi che siamo in linea con le attese – dichiara il capitano – con un pizzico di rammarico per il passo falso di Udine, che si poteva evitare. Certamente la formazione di coach Medeot ci ha messo in difficoltà, ma noi, nell’occasione, non siamo state particolarmente lucide ed efficaci. Guardando avanti e tenendo quanto di buono abbiamo fatto, per il prosieguo del campionato l’obbiettivo deve essere quello di migliorare e fare di più ad ogni partita. Se devo dare una piccola valutazione delle nostre avversarie – continua il numero 12 biancorosso – mi sembra che Ferrara sin qui sia stata un pochino al di sotto delle attese, almeno per quanto si pensava nel precampionato. Bologna sta andando alla grande e le ha vinte tutte, anche se qualche risultato è giunto negli ultimi minuti di gioco: dopo le festività natalizie la gara con la Matteiplast sarà davvero un bel test: da superare, dato che miriamo al primo posto. E per ottenerlo non c’è altra strada che misurarci con chi ha un bel percorso netto”.

Detto della Velcofin squadra, Ferri ora guarda al suo percorso stagionale. “Non ho ancora messo assieme un bilancio effettivo – racconta Lucia – rispetto all’anno scorso la squadra presenta un’età media decisamente più bassa e mi trovo a rivestire il ruolo, inaspettato, di capitano e di ‘anziana’ del gruppo. Sicuramente sono e sarò chiamata a dare supporto alle giovani. Magari avrò meno spazio in campo, ma, quando il coach mi chiamerà in causa, dovrò essere pronta ad aiutare le compagne e a sostenerle facendo, come si usa dire, ‘da chioccia’. in ogni caso voglio guadagnare più minuti, sperando di risolvere qualche piccolo acciacco che mi ha limitato fisicamente”. E la sosta del campionato arriva davvero al momento giusto.. “Proprio così – è il pensierino di Natale della “Cia” – è ora di riposarsi un attimo e di ricaricare le pile, perché il lavoro, sin qui, è stato intenso. E perché quello che verrà dovrà essere ancora più tosto: spero che squadra, staff e società approfittino della pausa per recuperare energie fisiche e mentali. E a tutti auguro di trascorrere un sereno Natale assieme alle persone care”.

Niente risposte to "Velcofin e il bilancio positivo sotto l'albero. Ferri: "Recuperiamo energie, dopo la pausa ci sarà da sudare""


    Qualcosa da dire

    Some html is OK