Comunicato Stampa 15 luglio 2019 dell’A.S. Vicenza VelcoFin InterLocks

Proprio in concomitanza con la prestigiosa vittoria nel campionato d’Europa dell’under 18 femminile di coach Roberto Riccardi, la coppia instancabile che guida la società, formata da Gianfranco Dalla Chiara e Mario Bedin, mette a segno il quarto colpo della stagione. Giunge a Vicenza Asia Salvucci cl 1999 alta cm 180, un’ala-pivot essenziale per la nuova squadra che si sta approntando. Nativa di Anzio,  dove ha cominciato a giocare a minibasket all’età di 10 anni e poi nell’under 13, Asia Salvucci passa  a Latina giocando in tutte le giovanili laziali e dove fa il suo esordio giovanissima in serie B. Poi lo scorso anno milita a Roma all’Elite Basket sia in prima squadra in A2 sia nell’under 20. Conscia di avere ancora molto da apprendere, giunge a Vicenza con l’entusiasmo della ventenne che sa di giocarsi una carta molto importante della sua carriera. Diplomatasi al liceo scientifico, è al primo anno di Scienze politiche.

“Sono molto soddisfatta di venire a  giocare in una società così prestigiosa. Conosco Federica Monaco, compagna che mi ispira molto. Come lei anch’io sono puntigliosa e credo molto nell’impegno quotidiano: costanza, grinta e orgoglio non mi fanno certo difetto! Mi piace difendere e correre; so di dover migliorare al tiro e vorrei imparare a portare su palla senza difficoltà. Se nella vita fuori dal campo appaio timida, sul parquet divento una leonessa: non ci sto mai a perdere”. Così alla corte di Vicenza per la gioia di re Carmelo Gorgone approda un’altra lottatrice a creare un team a immagine e somiglianza del suo coach.

Ufficio Stampa

A.S. Vicenza VelcoFin InterLocks

Niente risposte to "Comunicato Stampa 15 luglio 2019 dell’A.S. Vicenza VelcoFin InterLocks"


    Qualcosa da dire

    Some html is OK